Il trekking e' da secoli una delle maggiori attrazioni di Agerola, i sentieri, sospesi tra cielo e mare, sono stati e sono ancora meta ambita di un numero sempre maggiore di escursionisti che, in brevissimo tempo, possono spaziare dai lussureggianti sentieri dei Monti Lattari alle limpide acque del mare di Amalfi. Agerola essendo situata al centro dei Monti Lattari, e' senza dubbio uno dei piu' adatti alla pratica dell'escursionismo: dal paese ci si raccorda facilmente con una serie di sentieri che vanno attraversono tutta la catena montuosa dei Monti Lattari da Punta Campanella da un lato e la Badia di Cava dei Tirreni dall'altro. Agerola offre dunque tipologie di paesaggio molto diversificate, si va da profondi valloni incisi dai torrenti alle alte pareti rocciose da scalare fino a 1400m, e ci sono boschi sterminati di castagno, eremi medievali inaccessibili e affacci a strapiombo sul mare della costiera amalfitana, con la possibilita' di raggiungerne le acque nei pressi di Amalfi, Conca,Furore, Praiano e Positano. Cliccando sulla mappa potete accedere a delle informazione riassuntive dei vari sentieri. I sentieri sono abbastanza facili da percorrere ma per goderli appieno ( storia, annedoti, mestieri, flora, fauna ecc.) si consiglia l'aiuto di una guida sentieristica che fra le tante cose potrebbe organizzare anceh una piacevole tappa di ristoro , con degustazione deli prodotti tipici, direttamente sul percorso di alcuni sentieri. Clicca sulla mappa per vedere una descrizione sinteca dei sentieri.

TREKKING AD AGEROLA SUL CIRCUITO DEI TRE PIZZI IL 1897